Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Cliccando su OK acconsenti all'uso dei cookie.

intestazione molbio

Home

Laurea Magistrale titolo congiunto con la Scuola Universitaria Sant'Anna di Pisa
 
vedi articolo Sant'Anna magazine del 23 luglio 2015  
vedi articolo Unipi News del 23 luglio 2015
 

Sono ammessi al corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie Molecolari gli studenti in possesso di una laurea di 1° livello in Biotecnologie o titolo equipollente ed idoneo conseguito in Italia o all’estero. Per l’accesso dei laureati in altre classi di laurea è richiesto il possesso di requisiti curriculari corrispondenti a 90 Cfu nei SSD riconducibili ai settori di base ed ai settori caratterizzanti (discipline biotecnologiche comuni e con finalità specifiche: biologiche ed industriali) indicati nella tabella della classe L–2. Per tutti gli studenti si prevede, inoltre, una prova di accesso per la valutazione della preparazione iniziale.
La Laurea magistrale in Biotecnologie Molecolari ha l’obbiettivo di formare laureati specialisti esperti in attività professionali soprattutto nel campo della ricerca scientifica acquisendo familiarità con il metodo scientifico sperimentale e la capacità di operare in modo autonomo e di assumere responsabilità di progetti e strutture. Ciò verrà ottenuto tramite l’acquisizione di metodiche in diversi campi di applicazione delle biotecnologie con particolare riferimento a piattaforme biotecnologiche specifiche, quali il clonaggio molecolare e la modificazione genica, varie tipologie di high-throughput screening, l’analisi di proteine (naturali e ricombinanti) e la proteomica, tecniche di PCR qualitativa e quantitativa, ingegneria genetica e proteica, studio ed utilizzo di cellule di animali modello e transgenici, bioinfiormatica, modellistica molecolare, sintesi di molecole organiche bioattive, validazione della biocompatibilità di materiali. Formano ambito di interesse nelle Biotecnologie Molecolari lo sviluppo di metodiche biotecnologiche in neuroscienze di biomonitoraggio e biorisanamento ambientale, e la tossicologie e la mutagenesi.

Il percorso formativo si basa sull’acquisizione, tramite insegnamenti che prevedono attività sperimentali e di laboratorio, delle conoscenze metodologiche ed applicative nei diversi settori delle biotecnologie di base come la biologia molecolare post-genomica, le tecnologie genetiche microbiche e delle culture di cellule staminali, gli organismi modello e transgenici, Verranno sviluppate specifiche biotecnologie per lo studio delle neuroscienze e per l’impiego di microrganismi e vegetali per affrontare problemi industriali ed il risanamento ambientale (bioremediation). Lo studente apprenderà i fondamenti per la produzione ed isolamento di bioprodotti; le metodologie par la validazione della biocompatibilità di materiali, le metodiche sulle simulazioni chimiche in sistemi biologici ed i fondamenti della bioinformatica. La formazione in ambito laboratoristico sarà consolidata tramite la congrua attività sperimentale prevista per le attività della tesi sperimentale nel II anno.

Al conferimento della laurea lo studente acquisirà il titolo congiunto dell'Università di Pisa e della Scuola Universitaria Sant'Anna di Pisa.

Presidente del Corso di Laurea:
Prof. Massimo Pasqualetti
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tel. 0502211496

Per avere informazioni generali consulta la pagina della segreteria studenti: clicca qui

Per contattare il personale dell'Unità didattica vedi contatti.